Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate: corrispettivi elettronici

Corrispettivi

A partire dall'1 luglio 2019 i contribuenti di cui all'articolo 22 del D.P.R. 633/1972, ovvero i commercianti, ma anche gli artigiani che operano in locali aperti al pubblico e tutti quei soggetti che attualmente sono obbligati ad emettere fattura solo se questa viene espressamente richiesta dal cliente, e in mancanza emettono scontrino fiscale o ricevuta fiscale, dovranno ottemperare al nuovo obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi. L'obbligo interessa in prima battuta solo i contribuenti che hanno conseguito, nell'anno 2018, un volume d'affari superiore a quattrocento mila euro. A partire dall'1 gennaio 2020 l'obbligo sarà esteso alla totalità dei contribuenti.
Con la Circolare n. 15/E del 29/06/2019 l'Agenzia delle Entrate è intervenuta per chiarire le modalità applicative:
  • relativamente alla modalità di memorizzare elettronicamente e trasmettere all'Agenzia delle Entrate i corrispettivi giornalieri, in base all’art. 2 del D.Lgs. 127/2015;
  • per i contribuenti che:
  • si sono dotati dei nuovi registratori di cassa o hanno adeguato i "vecchi" registratori di cassa;
  • non sono riusciti, alla data dell'1 luglio 2019, pur essendovi obbligati, ad adeguare i propri registratori telematici;
Con la predetta circolare, inoltre, è stato chiarito l'ambito applicativo della moratoria delle sanzioni prevista dall’art. 12-quinquies del DL 34/2019
Detta moratoria prevede che per i primi sei mesi di decorrenza dell’obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica, che per i soggetti con volume di affari superiore a 400.000 euro decorre dal 1° luglio 2019, mentre per gli altri soggetti decorre dal primo gennaio 2020 non si applicano le sanzioni in relazione alla violazione di alcuni obblighi tributari in caso di trasmissione dei dati in argomento entro il mese successivo a quello di effettuazione dell'operazione, fermi restando i termini di liquidazione dell'IVA.
 
Condividi:

Cerca indirizzo PEC

Cerca PEC di aziende e professionisti

Area riservata Paghe

Accedi all'area riservata dei documenti

Registro Nazionale degli Aiuti di Stato

Trasparenza degli Aiuti Individuali
Torna all'inizio